Dopo la moda dei Selfie, scatta quella dei Panfie

“Panfie” l’utoscatto al pancione che cresce

Se sei in dolce attesa, perché non creare tu stessa un ricordo meraviglioso ed emozionante di questo periodo così bello?

Un diario fotografico del tuo pancINO che diventa panciONE piano pianino, crescendo orgoglioso!

Un nuovo modo per condividere anche sui social la gioia di maternità e dire al mondo che vi segue via web: “Guardate la mia pancia, qui dorme, calcia, ride il mio bebè”.

Per realizzare un album della gravidanza formato “panfie” dovrete scegliere la frequenza degli scatti e il punto della casa dove realizzarli.
Uno scatto ogni mese, tutte le settimane, anche tutti i giorni!

Il risultato finale sarà più efficace quanto più la scenografia resterà uguale: la crescita del pancione sarà evidenziata dalla sfondo che resta identico mentre tutto cambia…mentre voi cambiate.

Se il protagonista dell’autoscatto è il pancione il risultato sarà un’irresistibile album dei ricordi.

Non dimenticare l’ultimo scatto, quello con il neonato!
Preparatevi per tempo a quello che sarà il selfie più bello della vostra vita.

panfie ricordo

 

Se non amate fotografarvi da sole e se il futuro papà non vi aiuta, per ricordare la gravidanza arriva un’altra tendenza dagli USA, si chiama Bump Painting.